Ascolto Empatico - Marco Mazzotti Facilitatore di Ascolto Empatico

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ascolto Empatico

Discipline
 
Ascolto da uno spazio di non-dualità in cui la presenza del cuore accoglie ed abbraccia ogni cosa così com’è, senza giudizio. Fino a quando rifiutiamo qualcosa questa continuerà a riproporsi o ci metterà più tempo per andarsene. Quello che sentiamo e viviamo non sono sfortune ma occasioni per avere comprensioni profonde che ci aiutino a lasciare andare vecchi traumi, cattive abitudini e per fare un’esperienza diretta di amore e non separazione.
 
Fin quando non accade la resa al momento per ciò che è, si alimenta la lotta.
 
Il sentirci amati, accolti, ascoltati e non giudicati ci facilita un processo naturale di rilassamento, iniziamo così a volerci bene e a vedere con chiarezza la causa delle nostre sofferenze.
 
Passiamo dallo stato di vittime a quello pro-attivo, propositivo ed amorevole.
 
Il sostegno “esterno” non è altro che uno specchio di quello che abbiamo momentaneamente dimenticato, un aiuto gentile per poter ritrovare il nostro centro.  
Torna ai contenuti | Torna al menu